Corpo Pagina

Criteri e modalità

Riferimento normativo: Decreto Legislativo 14 marzo 2013 n. 33 – art. 19; Legge 6 novembre 2012 n. 190 – art. 1, co. 16 lett. d; Decreto Legislativo 19 agosto 2016 n. 175 – art. 19 co. 2 e 3



  • Princìpi e regole delle procedure selettive

    Ultimo aggiornamento: 23 marzo 2020
    Pubblicato il: 23 marzo 2020

    Le procedure selettive del personale Sotacarbo sono regolamentate per essere effettivamente idonee ad individuare e ad accertare adeguate competenze professionali, attitudini, motivazioni, capacità comunicative e competenze organizzative dei candidati, in funzione delle posizioni da ricoprire e delle attività da svolgere, nel rispetto delle disposizioni di legge e del CCNL applicabili e, in particolare, nel rispetto dei limiti e delle modalità previste dagli artt. 19 e 25 del D.Lgs. n. 175/2016 (Testo unico in materia di società a partecipazione pubblica) e del Decreto del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali del 9 novembre 2017 (Disposizioni di attuazione dell’articolo 25 del D.Lgs. n. 175/2016, in materia di personale delle società a partecipazione pubblica).

    Le procedure selettive si conformano ai seguenti princìpi:
    a) pubblicità;
    b) imparzialità;
    c) trasparenza;
    d) semplicità e celerità;
    e) economicità, efficienza ed efficacia;
    f) valorizzazione del merito (onorabilità, competenza/professionalità, abilità, attitudini, motivazioni, capacità comunicative e competenze organizzative);
    g) non discriminazione per ragioni di età, razza, nazionalità̀, religione, invalidità, orientamento sessuale, appartenenza sindacale e opinione politica;
    h) rispetto delle pari opportunità tra uomini e donne.