Corpo Pagina

CO2 Value Day, Anversa (Belgio), 16.10.2018

La CO2 non più come un problema ma come una preziosa risorsa. Questo è stato il tema del CO2 Value Day, giornata informativa organizzata dall’associazione internazionale no profit CO2 Value Europe (www.co2value.eu), di cui Sotacarbo è membro fondatore, tenutasi ad Anversa (Antwerp), in Belgio, il 16 ottobre 2018.
L’associazione, costituita nel 2017 con 43 membri e ora cresciuta fino a oltre 60, mira a rendere le tecnologie di separazione e riutilizzo della CO2 (CCU, carbon capture and utilization) uno dei pilastri della transizione verso un’economia a basse emissioni di CO2 ed è finalizzata a promuovere lo sviluppo e la diffusione commerciale di soluzioni industriali sostenibili per la conversione dell’anidride carbonica in prodotti di elevato valore commerciale, contribuendo così alla riduzione netta delle emissioni di CO2 e alla diversificazione delle fonti di energia. L’associazione – stando al paragone presentato da Stefanie Kesting, presidente dell’associazione – opera come un alveare che riunisce e consente l’interazione delle singole api.
Nel corso dell’evento è emerso quanto sia diventato ormai urgente ridurre in maniera drastica l’impiego dei combustibili fossili, sia per la generazione di energia elettrica che nei settori dell’industria e dei trasporti. E se le tecnologie per la generazione elettrica da fonti rinnovabili sono ormai una realtà, è ancora lunga la strada da percorrere negli altri due settori. In questo senso, il riutilizzo dell’anidride carbonica potrebbe diventare un aspetto chiave per la graduale sostituzione dei combustibili di origine fossile (benzina, gasolio, nafta, ecc.) impiegati in molti settori industriali e nei trasporti con combustibili derivanti dalla stessa CO2 e da fonti energetiche rinnovabili.
L’incontro si è concluso con l’Assemblea Generale del CO2 Value Europe, nel corso della quale è stato approvato il bilancio preliminare del 2018 e sono stati formalmente ammessi i nuovi membri. MM/APet