Corpo Pagina

Costituzione e azionisti

Logo Sotacarbo (2016)

La Sotacarbo – Società Tecnologie Avanzate Low Carbon S.p.A. – è stata costituita il 2 aprile 1987, in attuazione dell’art. 5 della legge 351/85 “Norme per la riattivazione del bacino carbonifero del Sulcis”, con la finalità di sviluppare tecnologie innovative e avanzate nell’impiego del carbone.

L’art. 5 della legge 351/85 ha autorizzato ENI, ENEL e ENEA a costituire la Sotacarbo SpA per sviluppare tecnologie innovative e avanzate nell’utilizzo del carbone.

Nel 1989 in rappresentanza della Regione Autonoma della Sardegna l’E.M.Sa. (Ente Minerario Sardo) è entrato a far parte dell’azionariato Sotacarbo in condizioni di pari dignità con i Soci fondatori.

Dal 1999 ENEL ed ENI, a seguito della loro trasformazione in società per azioni, non fanno più parte della compagine societaria. Attualmente gli Azionisti della Società, in condizioni paritarie, sono ENEA e Regione Autonoma della Sardegna.

Nel 2004 con la realizzazione del nuovo Centro Ricerche nella Grande Miniera di Serbariu a Carbonia, la Società ha incrementato le attività di innovazione tecnologica, di studio e sperimentazione, di progettazione di impianti industriali a basse emissioni di carbonio, di divulgazione scientifica e sensibilizzazione sui legami tra scelte energetiche e impatto su clima e ambiente.