Corpo Pagina

Ricerca partner industriale (sviluppo ossi-combustione)

Avviso pubblico per l’acquisizione di manifestazioni di interesse   – Consultazione preliminare di mercato (ai sensi dell’art. 66 del D.Lgs 50/2016)

IL PRESIDENTE

VISTO il Decreto Legislativo n. 50/2016 “Attuazione delle 2014/23/UE, 2014/24/UE e 2014/25/UE sull’ aggiudicazione dei contratti di concessione, sugli appalti pubblici e sulle procedure d’appalto degli enti erogatori nei settori dell’acqua, dell’energia, dei trasporti e dei servizi postali, nonché per il riordino della disciplina vigente in materia di contratti pubblici relativi a lavori, servizi e forniture”;

VISTO il Decreto Legislativo n. 56/2017 “Disposizioni integrative e correttive al decreto legislativo 18 aprile 2016, n. 50”.

RENDE NOTO

Che la Sotacarbo S.p.A. intende effettuare una consultazione preliminare di mercato per l’individuazione di un partner industriale interessato allo sviluppo congiunto della tecnologia di ossi-combustione in pressione per applicazioni al settore della generazione di energia elettrica da combustibili fossili con la produzione di una corrente di anidride carbonica pronta per il trasporto e il riutilizzo o il confinamento geologico.

Lo sviluppo della tecnologia avverrà mediante la realizzazione e l’impiego sperimentale di un impianto pilota di potenza fino a 50 MW termici che consenta l’ossi-combustione di combustibili fossili (con pressioni non inferiori a 10 bar), la generazione di vapore, la rimozione delle eventuali scorie e la depurazione dei fumi con la produzione di una corrente di CO2 pronta ai successivi trattamenti per il riutilizzo o il confinamento geologico.

ENTE AGGIUDICATORE
Denominazione Ente: Sotacarbo – Società Tecnologie Avanzate Low Carbon S.p.A.

Indirizzo: Grande Miniera di Serbariu, 09013 Carbonia (CI)

Codice fiscale/Partita IVA: 01714900923

Telefono: 0039 0781 670444

Fax: 0039 0781 670552

Indirizzo e-mail: sotacarbo@sotacarbo.it

Indirizzo e-mail pec: sotacarbo@pec.sotacarbo.it

OGGETTO
La consultazione è volta all’individuazione di un partner industriale interessato allo sviluppo congiunto della tecnologia di ossi-combustione in pressione per applicazioni al settore della generazione di energia elettrica da combustibili fossili con la produzione di una corrente di anidride carbonica pronta per il trasporto e il riutilizzo o il confinamento geologico. Lo sviluppo della tecnologia avverrà mediante la realizzazione e l’impiego sperimentale di un impianto pilota di potenza fino a 50 MW termici (o comunque di taglia adeguata a un futuro scale-up alla taglia commerciale) che consenta l’ossi-combustione di combustibili fossili (con pressioni non inferiori a 10 bar), la generazione di vapore, la rimozione delle scorie e la depurazione dei fumi con la produzione di una corrente di CO2 pronta ai successivi trattamenti.

L’impianto, da realizzarsi in Sardegna, terminata la fase sperimentale che sarà specificamente prevista dal progetto, rimarrà in dotazione alla Sotacarbo e potrà essere impiegato dalla stessa (o affidato a terzi) per altre attività di ricerca e sviluppo.

PROCEDURA
La consultazione avverrà mediante la manifestazione, da parte degli operatori interessati, della propria volontà di partecipare al progetto, secondo le modalità specificate al punto 7. Gli operatori interessati si impegnano a sottoscrivere con Sotacarbo un’associazione temporanea di impresa (ATI) finalizzata alla realizzazione del progetto e a co-finanziare il progetto stesso con risorse proprie per almeno il 30% su un costo totale presunto non superiore a 60 M€. Gli operatori si impegnano altresì a mettere gratuitamente a disposizione di Sotacarbo – previa sottoscrizione di appositi accordi di riservatezza – le proprie competenze tecniche e i brevetti eventualmente disponibili necessari per lo sviluppo del progetto.

Sotacarbo si impegna ad avviare, con tutti i mezzi in suo possesso e per almeno 18 mesi, la ricerca di fondi pubblici o privati per il finanziamento del restante 70% del progetto. Se, terminata tale fase, i fondi non dovessero essere disponibili, l’accordo che verrà formulato tra le parti sarà da ritenersi concluso, fatta eccezione per i vincoli di riservatezza e di tutela delle informazioni confidenziali.

Previo coordinamento con Sotacarbo, gli operatori interessati potranno compiere un sopralluogo presso il Centro Ricerche Sotacarbo al fine di prendere visione delle strutture esistenti e dell’area d’intervento.

SOGGETTI AMMESSI E REQUISITI DI PARTECIPAZIONE
Possono partecipare alla presente procedura gli operatori economici di cui all’art. 45 comma 2 del D.Lgs. 50/2016, in possesso dei seguenti requisiti:

REQUISITI DI CARATTERE GENERALE

soddisfacimento dei requisiti di partecipazione elencati in Allegato A1;
assenza delle cause di esclusione come in Allegato A2;
assenza delle cause di esclusione previste dall’art. 80 del D.Lgs. 50/2016, così come modificato e integrato dal D.Lgs. 56/2017; tale requisito dovrà essere attestato mediante dichiarazione sostitutiva ai sensi del D.P.R n. 445/2000.
REQUISITI DI IDONEITÀ PROFESSIONALE

pubblicazioni, brevetti o studi di ricerca e sviluppo relativi allo sviluppo delle tecnologie in oggetto;
riconoscimento da parte di Organismo di Certificazione e/o Controllo;
mezzi, strumenti e risorse per le tipologie di attività richieste.
REQUISITI DI CAPACITA’ ECONOMICA E FINANZIARIA (art. 83, comma 1, lett. B) del D.Lgs. 50/2016, così come modificato e integrato dal D.Lgs. 56/2017:

Il possesso dei requisiti di cui ai precedenti punti dovrà essere attestato attraverso dichiarazione sostitutiva, ai sensi del D.P.R. 445/2000.
MODALITÀ E TERMINE DI PRESENTAZIONE DELLE MANIFESTAZIONI DI INTERESSE
Gli operatori economici in possesso dei requisiti richiesti che intendono manifestare interesse, dovranno utilizzare l’apposito modulo allegato al presente avviso, sottoscritto e corredato da copia di un documento di identità del sottoscrittore in corso di validità, entro e non le ore 13:00 del giorno 31 marzo 2018, esclusivamente a mezzo PEC all’indirizzo: sotacarbo@pec.sotacarbo.it con oggetto: “Risposta a consultazione di mercato per progetto di ossi-combustione”.

Non si terrà conto, e saranno automaticamente escluse dalla procedura di valutazione, delle manifestazioni di interesse pervenute dopo tale scadenza o con mezzi diversi da quello sopra indicato.
L’invio delle domande è a totale ed esclusivo rischio del mittente e rimane esclusa ogni responsabilità di Sotacarbo, per disguidi di qualsiasi natura, qualora l’istanza non pervenga entro il termine perentorio di scadenza stabilito.

Non sono ammesse domande aggiuntive o sostitutive pervenute dopo la scadenza del suddetto termine se non su esplicita richiesta di Sotacarbo.

CONDIZIONI REGOLANTI LA PROCEDURA
Il presente avviso è finalizzato esclusivamente a ricevere manifestazioni di interesse alla consultazione per favorire la partecipazione del maggior numero di operatori economici in modo non vincolante per Sotacarbo. Le manifestazioni di interesse hanno l’unico scopo di comunicare a Sotacarbo la disponibilità a essere consultati per successive fasi.
La documentazione pervenuta dovrà contenere:

L’istanza di partecipazione corredata di documento di identità del sottoscrittore;
La relazione tecnica di intervento, dove si descrive la struttura dell’operatore economico e un programma di attività (anche preliminare) per il perseguimento degli obiettivi.
L’invio di tale documentazione permetterà al soggetto richiedente di partecipare solo a questa procedura.

Nel caso di presentazione di una sola manifestazione di interesse, Sotacarbo potrebbe valutare di continuare il dialogo con l’unico operatore che si dovesse proporre, purché la documentazione e i requisiti siano conformi a quanto richiesto.

Agli operatori economici verrà sempre data comunicazione tramite posta elettronica certificata sullo stato della procedura e sulle intenzioni di Sotacarbo.

TRATTAMENTO DEI DATI
Il trattamento dei dati inviati dai soggetti interessati si svolgerà conformemente alle disposizioni contenute nel D.Lgs. n. 196/2003 e s.m.i. per finalità unicamente connesse alla procedura di affidamento.

INFORMAZIONI E FORME DI PUBBLICITÀ
L’informazione della presente consultazione preliminare di mercato e la forma di pubblicità consisteranno nella pubblicazione del bando integrale presso il sito web aziendale di Sotacarbo e dell’avviso presso i siti web della Regione Autonoma della Sardegna e dell’ENEA, i quotidiani Corriere della Sera, Repubblica, Unione Sarda e Nuova Sardegna.

Contenuto del bando:

Il presente avviso;
Allegato A1 – Elenco dei requisiti di partecipazione;
Allegato A2 – Elenco dei motivi di esclusione.
Allegato B – Modulo di manifestazione di interesse
Carbonia, 6 dicembre 2017

Alessandro Lanza