Corpo Pagina

Pubblicato un rapporto sulla democrazia energetica in Europa

energy-democracy-in-europePubblicato dalla Rosa Luxembourg Foundation il rapporto “Energy Democracy in Europe”. Nel rapporto sono riportati una serie di esperienze di utilizzo “democratico” dell’energia. Tra questi anche l’esperienza di successo della piemontese Retenergie, cooperativa ad azionariato popolare che ha già realizzato numerosi impianti a fonti rinnovabili.
Ma cos’è la democrazia energetica ? Significa che ognuno deve avere accesso garantito all’energia di cui ha bisogno; un’energia prodotta senza inquinare l’ambiente o recare danno alle persone. Ciò ha come conseguenza slegarsi dalla dipendenza alle  fonti fossili e socializzare i mezzi di produzione attraverso la partecipazione e le decisioni della popolazione. Va completamente ripensato e gestito direttamente dagli stessi utenti finali anche l’approccio verso il consumo energetico, in una logica non di massimizzazione del profitto e di mero soddisfacimento del proprio fabbisogno.

tratto da Qualenergia.it

L’articolo originale e completo è disponibile su http://www.qualenergia.it/articoli/20140904-alla-ricerca-della-democrazia-energetica-perduta