Corpo Pagina

Nuovo materiale con filtro UV dalle alghe

UVE’ allo studio un composto di amminoacidi e polimeri naturali in grado di assicurare una protezione efficace ai raggi ultravioletti. Ancora incerte le applicazioni

In un recente studio pubblicato sulla rivista ACS Applied Materials & Interfaces, un team di ricerca ha rivelato di aver messo a punto un nuovo materiale con un alto tasso di protezione ai raggi ultravioletti, e non dannoso. Si tratta di un estratto di alghe e muco di pesci di barriera in grado di bloccare sia i raggi UV-A, quelli a maggiore lunghezza d’onda e che causano danni a lungo termine- e gli UV-B, con una lunghezza d’onda più ridotta, responsabili delle classiche ‘scottature’.
tratto da Casa&Clima.it
L’articolo originale è disponibile su Alghe UV