Corpo Pagina

Netfficient: le reti intelligenti

smart_grid“Netfficient-Energy and economic efficiency for today’s smart communities through integrated multi storage technologies” è un nuovo progetto da 11 milioni di euro approvato nell’ambito del programma Horizon 2020 per una rete intelligente nel mare del Nord. Coinvolti 13 partner europei tra cui il Dipartimento di Ingegneria Elettrica ed Elettronica dell ‘Universita’ di Cagliari e il Crs4.
L’obiettivo centrale del progetto è trasformare in quattro anni la rete di distribuzione elettrica dell’isola di Borkum, in Germania (nel mare del Nord), in una “Smart Grid” (rete intelligente) attraverso lo sviluppo e l’implementazione di nuovi modelli di gestione sia dell’infrastruttura elettrica sia dei relativi benefici economici, per rendere questo tipo di investimento redditizio e replicabile nei diversi Stati europei.
Sono coinvolti anche il Dipartimento di Ingegneria Elettrica ed Elettronica dell’ Universita’ di Cagliari e il Crs4, per un importo complessivo di 11 milioni di euro e un totale di 13 partner europei.
Il progetto prevede il ricorso all’utilizzo delle tecnologie di accumulo distribuito (batterie speciali, volani, recupero di batterie delle auto elettriche), dal livello domestico al livello di rete di distribuzione. Il risultato sara’ un sistema elettrico che consentira’ a livello locale un uso razionale dell’energia sia consumata sia prodotta da fonti energetiche rinnovabili.
Le attivita’ di sperimentazione si svolgeranno in diverse sedi distribuite in tutta Europa. “Il Crs4 e l’Universita’ di Cagliari – spiega Alfonso Damiano, professore associato del Dipartimento di Ingegneria Elettrica ed Elettronica dell’Università di Cagliari – si occuperanno di una delle parti piu’ delicate del progetto: lo sviluppo del sistema di gestione dell’accumulo elettrico per ottimizzare l’utilizzo nei consumi locali della produzione di energia da fonti rinnovabili”.
“Inoltre – aggiunge Luca Massidda, ricercatore del Crs4 – verranno sviluppati nuovi sistemi per la previsione di produzione e consumo elettrico destinati a consentire ai gestori di reti di distribuzione locali di partecipare attivamente al mercato dell’energia”.

tratto da Casa&Clima.com

L’articolo originale e completo è disponibile su http://www.casaeclima.com/ar_19822_SMART-CITY-Infrastrutture-urbane-smart-grid-progetto-europeo-cagliari-Smart-Grid-nuovo-progetto-europeo.html?