Corpo Pagina

Catturare la CO2 nella roccia

mineralizationIl sequestro dell’anidride carbonica nel sottosuolo contribuisce ad alleviare il cambiamento climatico, ma alcuni esperti temono che il gas possa fuoriuscire. Una ricerca descritta nel giornale Science mira a un sistema più sicuro per raccogliere i gas serra sotto forma di roccia. Gli scienziati coinvolti hanno mostrato che quando l’anidride carbonica viene pompata assieme all’acqua in particolari tipologie di formazioni sotterranee si verifica una reazione con la roccia circostante che porta alla formazione di minerali che potrebbero sequestrare l’anidride carbonica per centinaia o persino migliaia di anni. I ricercatori dello University College London e della University of Iceland hanno aggiunto l’anidride carbonica a un flusso di acqua mentre veniva pompata nel sottosuolo presso una grande centrale geotermica in Islanda durante normali operazioni della centrale. L’anidride carbonica di discioglie rapidamente nell’acqua, e in questo stato non tende più a risalire verso la superficie. Una volta nel sottosuolo, l’acqua colma di anidride carbonica reagisce con il basalto, una forma di roccia vulcanica. I ricercatori hanno mostrato come, nell’arco di un anno, l’ottanta percento di questa acqua reagisce con magnesio, calcio e ferro per andare a formare minerali di carbonato quali il calcare.

tratto da MIT technology review.it

L’articolo originale e completo è disponibile su http://www.technologyreview.it/index.php?p=article&a=3894