Corpo Pagina

Cambiamenti climatici, l’Italia nel mirino

mirinoUno studio del Centro Euro-Mediterraneo: negli ultimi anni i giorni con temperature elevate e giorni consecutivi senza piogge sono in costante aumento
In una estate, come quella di quest’anno, che ha visto, e vedrà, l’Italia, particolarmentecolpita dalle cosiddette ‘ondate di calore’, il tema dei cambiamenti climatici appare ancora più di attualità e di interesse pubblico. E viene da domandarsi su cosa ci riserverà il futuro, quali aree saranno maggiormente colpite e soprattutto quali le cause di questi eventi estremi a cui non siamo stati finora abituati.
Cerca di dare alcune risposte a queste domande uno studio realizzato da ricercatori del Centro Euro-Mediterraneo sui Cambiamenti Climatici (CMCC) incentrato sugli ‘eventi estremi’. Non solo ondate di calore, quindi, ma anche piogge intense e violente e lunghi periodi di siccità. Insomma, tutti quegli episodi finora ritenuti straordinari, ma che negli ultimi anni si stanno intensificando e che possono avere impatti significativi sulla vita di tutti giorni, sull’ambiente e sui nostri sistemi socio-economici.
L’articolo originale è disponibile su Centro Euro-Mediterraneo sui cambiamenti Climatici