Corpo Pagina

Analisi granulometrica

Mulino vibraz. (analisi granulometrica)250L’analisi granulometrica dei campioni è effettuata mediante un mulino a vibrazione AS200 Retsch, adatto sia per la setacciatura a secco che per quella a umido di materiali aventi granulometria in entrata fino a un massimo di 25 mm.

Il sistema è equipaggiato con una serie di setacci con aperture decrescenti andando verso il basso, da 25 mm fino a 45 mm, con setacci intermedi delle seguenti aperture: 12,5 mm, 8 mm, 4 mm, 2 mm, 1 mm, 500 mm e 250 mm. Una quantità nota di campione (tipicamente 700 g) viene quindi versata nel primo setaccio posto in alto e dopo aver sottoposto la colonna dei setacci a vibrazione, vengono pesati i trattenuti parziali nei vari setacci, espressi in percentuale rispetto al peso totale del campione sottoposto a vagliatura. I dati ottenuti permettono di ricostruire la distribuzione granulometrica del campione e dunque di fare delle considerazioni sulla sua natura da un punto di vista dimensionale. I dati sono poi correlati per costruire, per ciascun campione considerato, la curva granulometrica.

Normalmente lo strumento viene utilizzato per l’analisi granulometrica dei carboni che devono essere utilizzati per le prove in impianto e per gli scarichi del gassificatore.